link.png Racing Sprint: 2^ tappa a San Polo d'Enza


Il secondo appuntamento del Trofeo Racing Nord si è svolto  il 22 maggio a San Polo d'Enza sotto un sole bruciante. Ancora una volta la massiccia partecipazione di piloti e l’alto tasso di sportività hanno reso il Trofeo...

Il secondo appuntamento del Trofeo Racing Nord si è svolto  il 22 maggio a San Polo d'Enza sotto un sole bruciante. Ancora una volta la massiccia partecipazione di piloti e l’alto tasso di sportività hanno reso il Trofeo Racing Sprint un evento da ricordare.



Mattia-Bonomi

Il sipario a San Polo d’Enza l’hanno aperto come al solito i più piccoli che sotto il solleone emiliano hanno dato il via alle danze racing del week end. Nella classe Mini M1 Gregorio Ciceri ha avuto la meglio su un grintosissimo Paolo Galizzi: i due hanno concluso a pari punti le manche, ma in virtù del risultato della seconda manche Ciceri è salito sul gradino più alto del podio, terzo Max Galli. Nella Mini M2, identico risultato ai punti per Pesenti e Poggi, con il secondo che ha pagato un inconveniente tecnico in gara 2 che gli è costato il primato assoluto di giornata, sul gradino più basso Alessio Petresini. Alessio Stocco ha vinto davanti a Mattia Angeli la Mini M3. Jason Barrano, team Grola, si conferma leader nella Young, precedendo l’ormai storico avversario Cristiano Volpi e il pilota di casa Manuel Farri autore in gara 2 di uno splendido duello con Gabriele Vaira. La classe monomarcia ha segnato il ritorno alle gare di Alessandro Mizzi che ha fatto sua la RSA1 precedendo Grigis e il sempre presente Angelo Pascarella. Nella RSA2 grande vittoria del funambolico e giovanissimo Fabio Malandrone che ha regolato Angelo Suighi e Iacopo Floris. Roberto Palermo si conferma un osso duro nella RSA3, dove ha piegato di forza il coriaceo Ivan Argnani, sfortunato Paggi vittima di una rottura che lo ha estromesso di fatto dalla gara. Le categorie a marce hanno eletto vincitore di giornata, nella Amatori, Luigi Gerotti  che ha vinto entrambe le manche davanti al compagno di squadra Enza Barbetta, podio tutto del team Galizzi quello della Amatori con Cristian Corlazzoli ottimo terzo.  Ancora  il team Galizzi sugli scudi nella classe Promo con Alessandro Bagattini che ha fatto il pieno regolando di forza Mattia Bonomi del team Flying Devils, terzo Emanuele Alpini che ha preceduto Davide Gigli. Silvano Vitali si è confermato assoluto dominatore nella categoria Sport, il pilota del team Grola ha dimostrato ancora una volta di essere già ampiamente pronto per il passaggio di categoria, alle sue spalle Massimo Rondanini e Andrea Pialorsi. Alberto Botti, Stefano Leonesio e Giovanni Guzzo hanno chiuso rispettivamente al quarto, quinto e sesto posto. La classe Expert, ha confermato lo stato di grazia di Marco Giusti che con due secondi posti ha conquistato il primato di giornata, alle sue spalle Silvano Grola, sul gradino più basso del podio Paolo Mesa. Giornata no per Dino Genitoni che dopo aver vinto gara 1 è incappato in una bandiera nera nella seconda manche gettando alle ortiche quanto di buono fatto vedere fino a quel momento.


Prossimo appuntamento con il Trofeo Nord il 19 di giugno a Carpenedolo.

Ufficio Stampa Racing Sprint


Partenza-SFelice-Benaco