link.png Aperte le iscrizioni dell’Italian Baja di Pordenone


Dall’8 febbraio al 6 marzo è possibile iscriversi alla prima tappa della FIM Bajas World Cup. L’iscrizione on line è attiva sul sito ufficiale www.italianbaja.com, il prezzo di partecipazione sarà ridotto fino al 22 f...

Dall’8 febbraio al 6 marzo è possibile iscriversi alla prima tappa della FIM Bajas World Cup.


L’iscrizione on line è attiva sul sito ufficiale www.italianbaja.com, il prezzo di partecipazione sarà ridotto fino al 22 febbraio, il Regolamento Particolare di gara Moto e Quad è disponibile in lingua italiana su entrambi i siti. Non resta che iscriversi! I primi due concorrenti hanno già inaugurato le iscrizioni…


logo-italian-baja-2012
Il countdown alla gara conta oggi 34 giorni: poco più di un mese per allenarsi, organizzare la trasferta e aspettare che le temperature diventino più miti. La prima cosa da fare però è iscriversi per sfruttare il prezzo agevolato fino al 22 febbraio. I primi due piloti, rispettivamente delle categorie moto e quad, hanno già inaugurato le iscrizioni: si tratta del campione europeo Baja in carica (moto), l’italiano Alberto Basso, e di un pilota di quad proveniente dalla Russia, Pavlov Dmitry.


Di seguito riportiamo le scadenze e i prezzi dell'iscrizione:


- 8 febbraio: Apertura delle iscrizioni con prezzo agevolato ad € 800,00 (IVA e tracking system inclusi);


- 22 febbraio: Scatta la 2^ fascia di pagamento di € 960,00 (IVA e tracking system inclusi);


- 6 marzo: Chiusura delle iscrizioni.


Le iscrizioni devono essere effettuate compilando l’entry form on line (modulo d’iscrizione) nella sezione “Iscrizioni Baja”del sito www.italianbaja.com. Ecco di seguito tutta la procedura da seguire: 1) registrarsi al sito; 2) entrare nella sezione iscrizioni, cliccando il bottone rosso in home page “Iscrizioni Baja”; 3) selezionare la gara a cui si vuole partecipare (Auto? Moto e quad (3^ opzione)?); 4) specificare nel passaggio successivo se si è conduttori di Moto o Quad: 5) compilare tutti i propri dati; 6) stampare il modulo d’iscrizione compilato, firmarlo e inviarlo via fax all’Organizzazione; 7) effettuare il pagamento della tassa d’iscrizione.


La tassa d’iscrizione include la registrazione sportiva e i diritti d’iscrizione, la cerimonia di premiazione, l’assicurazione RC Organizzazione; lo Sporttraxx / GMW Sporttraxx (il sistema di monitoraggio attivo per la sicurezza del pilota). Gli spazi per l’Assisetenza non sono inclusi nella tassa d’iscrizione, ma potranno essere acquistati a lotti di 25 metri quadrati.


Tutte le informazioni relative all’evento (programma, premiazioni..), alle iscrizioni (costi, modalità di pagamento), all’Organizzazione, ai concorrenti e ai dettagli tecnici sono illustrate nel Regolamento Particolare di gara Moto e Quad attualmente in corso di approvazione, ma che alleghiamo qui di seguito (cliccare sul link per il download): RP-Italian-Baja-2012.


Ricordiamo che lo storico appuntamento dell’Italian Baja nel 2012 è divenuto una tappa della FIM Bajas World Cup, vale a dire della Coppa del Mondo FIM (Federazione Motociclistica Internazionale): i piloti partecipanti potranno quindi competere per il titolo mondiale Baja. L’Italian Baja sarà la prima di quattro tappe: a seguire Baja Espana Aragon (20/22-07-2012), Hungarian Baja (24/26-08-2012), Baja Portalegre (01/03-11-2012).


Per ulteriori info sulla gara leggi il comunicato stampa N° 3.


Leggi anche l'intervista ad Alberto Basso.


Comunicato Stampa N° 8/2012
Alessandra Manieri
Responsabile Stampa Comitato Quad FMI