link.png I nuovi regolamenti 2014


Quando mancano solo 18 giorni al via della prima gara dell'anno – l'Italian Baja di Pordenone – valida per il Campionato Italiano Baja 2014 nonché per la Coppa del Mondo FIM Baja, ed il titolo europeo FIME e quando manca anche un m...

logo-fmi-piccoloQuando mancano solo 18 giorni al via della prima gara dell'anno – l'Italian Baja di Pordenone – valida per il Campionato Italiano Baja 2014 nonché per la Coppa del Mondo FIM Baja, ed il titolo europeo FIME e quando manca anche un mese esatto al via del Campionato Italiano Quad che comincerà a San Severino Marche, parliamo di regolamenti e delle novità targate 2014.

Sull'Italian Baja, sul regolamento particolare riservato ai quad, sulle tariffe d'iscrizione e sul riconoscimento dei punti nel Campionato Italiano si sta lavorando alacremente in questi giorni e dovremmo essere in grado di darvi le ultime novità da qui all'inizio della prossima settimana.

La grande novità di questi giorni, che vogliamo dividere con tutti gli appassionati e con l'intero settore, riguarda l'alto numero di pre iscrizioni raggiunto fino ad ora nel cross: ben 150 piloti hanno già dato la loro adesione e di questi ben 26 non hanno preso parte a nessuna competizione nel 2013, il che significa che si tratta di piloti nuovi oppure ritornati alle competizioni. I primi calcoli sono stati resi possibili dal conteggio effettuato sulla base delle prenotazioni del numero di gara : a tutt'oggi ben 108 piloti si sono iscritti nelle categorie Elite, Sport, Fx1 ed Fx2. 35 piloti nella Veteran e nella Fx4, 12 nella Junior, 6 nella Pulcini, 16 nella FA1 ed FA2.

I regolamenti 2014, che saranno pubblicati proprio in questi giorni sul nostro sito che si trova al centro di un processo di restyling, sono stati preparati e già inviati con una piccola sorpresa. In questo 2014 infatti, oltre ai regolamenti del Campionato Italiano Quad fanno la loro comparsa anche quelli relativi ai Sidecarcross. Come già anticipato a fine 2013, quest'anno entrano a far parte del campionato quad cross anche i Sidecar adottati dal Comitato Quad, che ha stilato il regolamento al fianco di alcuni esperti della disciplina, in attesa di conoscere meglio questa specialità e inserirla a livello federale nel panorama dei Campionati italiani.

Oltre ai regolamenti, proprio in questi giorni sono stati preparati i timing e le tabelle orari del campionato quad cross che prevede nel giorno prima della gara prove libere dalle 14, e dalle 15 per i sidecar, per circa mezz'ora, in due diverse tranche. Alle 17, al termine delle prove libere i mezzi avranno il tempo di venire risistemati prima di procedere con le iscrizioni e le verifiche tecniche che andranno dalle 18 alle 20,30. Il giorno della gara il briefing aprirà la giornata alle 8,30 (dalle 7,30 verrà dato modo di iscriversi agli ultimi arrivati) ed alle 9 il via alle prove cronometrate sancirà l'inizio della sfida vera e propria.

In attesa di definire gli appuntamenti con i corsi e le scuole 2014 un'anteprima: alle prime due gare d'italiano ci sarà il nostro Nicola Montalbini a disposizione dei giovanissimi che vogliono saperne di più sulla specialità. Nicola in questo momento si trova in Argentina e rientrerà in Italia il 5 marzo. Nicola ha conquistato in questi giorni un eccezionale secondo posto assoluto nell'ATV Supercross, gara di contorno dell'Enduro del Verano che si è corso poi domenica con la gara vera e propria con un grandioso Nicola che ha chiuso in nona posizione assoluta, su 600 partenti !

Ma di questo parleremo più approfonditamente non appena rientrerà dal Sud America.