link.png Prima prova di Campionato Italiano Quad a San Severino Marche


  [caption id="attachment_3692" align="alignleft" width="240"] Il nuovo prototipo elettrico della Montalbini Motor, che domani debutterà in gara a San Severino Marche[/caption] San Severino Marche, 22 marzo 2014 – Si apre questo w...

 

[caption id="attachment_3692" align="alignleft" width="240"]Il nuovo prototipo elettrico della Montalbini Motor, che domani debutterà in gara a San Severino Marche Il nuovo prototipo elettrico della Montalbini Motor, che domani debutterà in gara a San Severino Marche[/caption]

San Severino Marche, 22 marzo 2014 – Si apre questo week end a San Severino Marche (Mc) il Campionato Italiano Quad 2014, con la prima della sei gare in calendario per questa stagione. San Severino apre le sfide con una prova organizzata dal Moto Club Simoncini Racing, in località Valle dei Grilli, all'Hobby Park, su una pista che ha richiesto qualche adattamento per i quad, essendo abitualmente calcata dalle moto. I primi camper sono arrivati nella nottata e piloti e quad già alle 14 di oggi sono scesi in pista per provare.

Nello stesso tempo Nicola Montalbini ha chiamato a sé i 'pulcini' e ha cominciato la lezione del primoDSC03790 dei due corsi di avviamento ai quad che il campione marchigiano terrà nelle prime due gare di Campionato italiano quad, e riservata appunto ai 'cuccioli' dei quad. Un po' di teoria e poi via sul campetto, per carpire ed apprendere i principali segreti del campione italiano.

Nicola Montalbini inoltre, in questa prima gara di Campionato porterà al debutto, domani, il suo quad elettrico “E' un progetto che abbiamo portato avanti alla Montalbini Motor insieme alla SMRE Engineering: loro si sono occupati del motore, della batteria, del cambio mentre noi abbiamo curato la ciclistica. - Spiega Montalbini stesso – La particolarità di questo quad elettrico, che non è lo stesso con cui avevamo provato nel 2013, è il cambio. Non è stato ancora omologato e per questo possiamo definirlo al momento, un prototipo e domani lo testeremo per la prima volta in pista”.

Un debutto che avverrà comunque fuori classifica, ma permetterà a Nicola di testare le reali potenzialità del veicolo.

Le prove libere oggi andranno avanti fino alle 17,45 e dalle 18 si apriranno le operazioni preliminari che si protraranno fino alle 19,30.

Domani, domenica 23 marzo, ancora operazioni preliminari dalle 8 alle 9 di mattina e poi si comincerà con le prove ufficiali, libere e poi cronometrate, per arrivare quindi alle 11,30 ora d'inizio delle prime manches delle diverse categorie.

Al momento le preiscrizioni sono a quota 40, ma molti piloti arriveranno stasera o addirittura domani mattina per prendere parte alla prima competizione dell'anno per l'italiano quad. Le classi secondo il regolamento 2014 sono : FX1 – fino a 550 cc di cilindrata e piloti dai 15 anni in su - FX2 (dai 14 anni in su) e FX4 (dai 40 anni in su) – con cilindrata fino a 700 cc , a marce, 2 ruote motrici. FA1 automatici 2 o 4 ruote motrici, oltre 501 cc 4 t e 201cc 2T ed  FA2 fino a 500 4T e 200 2T. Per i più piccoli : PEC Pulcini e Cadetti - da 8 a 12 anni. Pulcini esordienti con mezzo DSC03807strettamente di serie (sostituzione gomme e cerchi permessa). Pulcini cadetti consente elaborazione di un mezzo di serie ma non sono ammessi prototipi.

JE Junior esordienti – dagli 11 ai 14 anni max 350 4T o 125 2T ; JC Junior cadetti – dai 14 ai 16 anni e fino a 200 2T e 350 4T.

Tutto pronto dunque, per il primo impegno di campionato, che comincerà ufficialmente domani, allo scattare del semaforo verde alle 11,30.