link.png La calata dei britannici a Cingoli


Questa mattina alle 11 i primi piloti ingesi hanno fatto il loro ingresso sulla pista Tittoni di Cingoli. Il primo gruppetto si è presentato nella cittadina delle Marche con uno dei due camion che arriveranno in Italia per questo week end dire...

Questa mattina alle 11 i primi piloti ingesi hanno fatto il loro ingresso sulla pista Tittoni di Cingoli. Il primo gruppetto si è presentato nella cittadina delle Marche con uno dei due camion che arriveranno in Italia per questo week end direttamente dalla Gran Bretagna. Hanno scaricato una decina di quad che hanno sistemato nel paddock e sono ripartiti alla volta di Macerata dove trascorreranno la notte. Giusto il tempo di guardarsi attorno, di fare due passi, e anche Bill Smith, il papà di Connor, insieme a sua sorella, che lo accompagnava anche in Cumbria, alla gara di due settimane fa, è andato a Macerata. Domani mattina arriverà il resto del gruppo e tutti insieme ci si sistemerà nel grande paddock della pista marchigiana.

La pista è stata tirata a lucido e gli uomini del Moto Club Fagioli oggi hanno lavorato senza sosta per approntare un terreno magnifico. Ancora qualche ritocchino estetico e poi domani pomeriggio si comincerà a girare. Prima però, domani mattina, ci sarà la cerimonia ufficiale. La commemorazione al cippo fatto costruire in ricordo di Connor, accanto alla pista da cross, inizierà intorno alle ore 11 ed anche il Presidente FMI, Paolo Sesti, insieme al Presidente del Co.Re. Marche, Giuseppe Bartolucci, con il coordinatore del settore Quad FMI, Antonio Assirelli renderanno omaggio al giovane pilota scomparso lo scorso anno ad ottobre.DSC04778

Intanto già oggi non sono mancati i primi momenti di commozione, quando è stato esposto sul paddock lo striscione commemorativo, in ricordo di Connor e dedicato anche a tutti i piloti che parteciperanno in questo week end alla quarta prova di Campionato Italiano Maxxis Quad e Sidecar Cross 2014.