link.png Un Trofeo Monomarca per AEON, per il 2015


team-Aeon-Monti-141x94.jpg2 marzo 2015 – Le basi erano state gettate già lo scorso anno, al termine del Campionato 2014, quando si cominciava a parlare del 2015. Un trofeo monomarca a cui possano partecipate tutti i possessori di Aeon Cobra 400 in possesso di licenza FMI. Un’idea studiata dal Comitato FMI Quad e da Marco Monti, responsabile tecnico per il Trofeo Aeon.

2 marzo 2015 – Le basi erano state gettate già lo scorso anno, al termine del Campionato 2014, quando si cominciava a parlare del 2015. Un trofeo monomarca a cui possano partecipate tutti i possessori di Aeon Cobra 400 in possesso di licenza FMI. Un’idea studiata dal Comitato FMI Quad e da Marco Monti, responsabile tecnico per il Trofeo Aeon.

Ecco di seguito uno stralcio del regolamento stabilito da Aeon per tutti coloro che vorranno partecipare. In calce il file del regolamento completo, in versione pdf.

“Il quad dovrà rispettare tutte le norme di sicurezza imposte dal regolamento FMI 2015 inerenti al campionato Italiano quad. Il regolamento particolare del trofeo Aeon prevede :

Parte tecnica

Non si possono modificare o sostituire se non con ricambi originali ed uguali al primo equipaggiamento le seguenti parti:

Carburatore Albero motore + biella Centralina CDI

Albero a camme Diametro valvole Variatore (vedi nota)

Pinze freno Dischi freno Bracci anteriori

Forcellone posteriore Telaio Plastiche scocca

Si possono montare per motivi di sicurezza pedane diverse dall’originale anche se il montaggio comporta modifiche di attacco al telaio. (Nota: è possibile sostituire il variatore solo con modello multivar Malossi cod. 5116061 Altri modelli o marchi non sono ammessi).

Lo scarico inteso come collettore e silenziatore può essere modificato o sostituito ma dovranno rispettare i decibel imposti dal regolamento FMI

È consentita l’ottimizzazione dei condotti testa ma non il riporto di materiali che possono modificare il disegno originale della stessa

Gli ammortizzatori sono liberi per modello, marca, e misura

Cerchi ruota e pneumatici sono liberi per disegno e marca ma dovranno rispettare le normative FMI. L’impianto elettrico può essere alleggerito. Per quello che riguarda le normative generali tecniche fa fede il regolamento FMI 2015. Tutto quello che non è stato scritto non è ammesso

Sarà presente su tutti i campi gara un tecnico Aeon per verificare che vengano rispettate le normative del trofeo

Iscrizioni e adempimenti

L’iscrizione al trofeo Aeon è gratuita e saranno consegnati all’iscrizione alcuni adesivi da posizionare sul quad nei modi e misure imposti dal regolamento.

Premi

Non sono previsti premi per ogni singola gara ma un montepremi finale che prevede la premiazione dei primi tre classificati. Per accumulare punti per il montepremi finale sarà possibile anche montare sul quad materiale o componenti prodotti dai supporter tecnici Aeon Europe Team.

Tutti i dettagli sui punteggi saranno pubblicati su questo sito.

Regolamento Trofeo Aeon.pdf