link.png In 71 a Cologno al Serio, fra quad e UTV


MastronardiIn una delle poche località del Nord Italia non toccate dalla pioggia ieri – Cologno al Serio (Bg) - si è corsa la terza prova di Campionato Italiano Quad FMI 2015. Il Moto Club Bergamo, Scuderia Fulvio Norelli, ha così fatto il suo ingresso ufficiale nel mondo dei quad e degli UTV e grazie alla collaborazione del Comitato Quad, in particolare di Alessandro Galizzi e del Chiosco Cafè la gara è stata davvero un successo.

27 aprile 2015 – 71 i piloti presenti che si sono sfidati su un percorso di circa un chilometro veloce, non troppo tecnico e senza dubbio spettacolare. Mattatore della giornata Simone Mastronardi che non solo ha vinto la FX1 ma ha anche strabiliato il pubblico ed i piloti stessi con una performance incredibile, nella seconda manche dove, partito per ultimo dal cancelletto ha saputo rimontare tutti i 16 piloti in pista andando a vincere e strappando anche il tempo migliore del week end aggiudicandosi il Trofeo Chiosco Cafè. Secondo in FX1 Lorenzo Truffelli.
Guzzo SantiNella FX 2 successo di Giovanni Guzzo in particolare stato di grazia sui terreni di Cologno al Serio : si è imposto per due punti a fine giornata su Alessio Santi, vincitore di Gara 1, e Luigi Gerotti con il quale ha lottato a lungo nella seconda manche. Nella FX4 il vincitore Silvano Grola e il secondo, Tiziano Sette, hanno regalato al pubblico una gara mozzafiato, tiratissima, al termine della quale ha vinto  il pilota del Moto Club Sebino che scala la classifica agguantando il secondo posto di Campionato a sei lunghezze da Sette. Terzo posto di giornata per il poliedrico Marco Giusti. Nella FA1 Roberto Rigamonti ha conquistato il primo gradino del podio battendo Diego Paggi ed Aldo Lami che nella prima manche aveva collezionato punti zero per un problema elettrico. Nel Campionato ora Rana Rigamonti allunga con 22 punti di vantaggio su Lami. Nella FA2 vince Riccardo Poggi autore di una bellissima gara combattuta fino all'ultimo centimetro, specie nella seconda manche, con Michele Monti secondo di giornata davanti alla brava Giorgia Rigamonti, risalita in terza posizione nella classifica di Campionato. La JF 250 assiste al dominio del pilota di casa, Paolo Galizzi che trionfa su un Grigore Vieru sempre più veloce e pericoloso; terzo posto per Samuele Fiora. 
Fra i Pulcini successo schiacciante di Mattia Venturini che batte Mattia Benedetti e Paolo Bellante, mentre nella Esordienti successo, ancora una volta, di Niccolò Carotenuto sul debuttante Tommaso Spagnolo e Marco Salustri. Fabio Giaretta autore di una gara straordinaria, combattutissima con Lorenzo Redaelli e Marco Sabbadini conquista la classifica riservata al Trofeo Centro Nord e si porta in testa alla classifica 2015 su Gregorio Ciceri che ieri ha chiuso quinto. Dulcis in fundo gli UTV. Alla loro seconda prova del Trofeo sono scesi in pista in 13 e Nicolò Algarotti è stato senza dubbio il protagonista del fine settimana insieme a Ignazio Scollo, Roberto Bozano e Luca Locatelli sfortunato nella prima manche. Ha vinto Algarotti nella classe UTV 2, mentre Andrea Gianini si conferma il più forte nella UTV1, battendo Savattieri e il debuttante, nel Trofeo, Max Poletti. Il prossimo impegno ora per il Campionato Italiano sarà a Rivodutri (Ri) con il Moto Club Terremoto il 14 giugno.