link.png Cesari domina la prima di Supermare Quadcross 2016


Cesari 2016Nel fantastico scenario di Bacoli nella Baia dei Campi Flegrei si è svolta la prima prova dei Campionati Internazionali d’Italia su sabbia “Supermarecross” Trofeo Gaetano Di Stefano e la prima prova del Campionato Italiano Supermare Quadcross. La baia è stata completamente invasa dal pubblico stimato oltre 20.000 persone tutti a godersi il fantastico evento di apertura ufficiale della stagione motocrossistica in Italia. Il bel tempo, la location scelta dagli organizzatori, il MotoClub Cerbone e le iniziative promosse dal Lido Turistico beach park ha fatto la differenza tanto da poter dire tranquillamente che questa gara è sicuramente tra gli eventi più belli e di successo di questi ultimi anni.

 La ciliegina sulla torta sono stati i piloti in gara che hanno offerto grande spettacolo dando vita a fantastiche gare in ogni categoria, la pista ben realizzata ha permesso che lo spettacolo si amplificasse tanto che il pubblico è rimasto incollato a bordo pista per tutta la giornata.Ben 96 piloti si sono presentati a Bacoli un successo inaspettato anche per il numero di partecipanti e dopo le sessioni di prove e qualificazione la giornata si è sviluppata con  11 gare  2 per categoria più  l’attesa Supercampione.

Già dai tempi delle qualifiche si era capito che ci sarebbe stata battaglia: nei quad miglior tempo di Andrea Cesari, nella 85 minicross  Riccardo Girolami su KTM , nella 125  Matteo Del Coco su KTM, in MX2 Alfie Smith su Yamaha JKRacing , in MX1 miglior tempo per  Giovanni Bertuccelli su Honda Pardi Royal Pat.
GARA 1
Alle 11,30 quando prende il via gara 1 del Supermare quadcross, il pubblico è già numeroso. Parte al comando il pilota della Elite, Andrea Cesari che in sella al nuovo quad Yamaha sembra già a suo agio, tanto che alle Gigli 2016sue spalle gli avversari provano a tenere il suo ritmo ma con difficoltà. Cesari non molla fino alla fine e va a vincere una gara dominata dall’inizio alla fine, seconda posizione per Simone Mastronardi  seguito da  Nicola Ciceri nell’ordine entrambi su Yamaha. Ottima gara per Mario Cinotti su Can AM Fashionbike che si piazza quarto. Nella categoria Sport vince il pilota toscano Davide Gigli su KTM seconda posizione per Simone Mangia su Yamaha.

GARA 2

Altra galoppata solitaria nella Elite del velocissimo Andrea Cesari su Yamaha che parte al comando e vince gara 2, oltre all'assoluta di giornata confermando che sulla sabbia è veramente dura stargli davanti. In seconda posizione dopo una bella lotta Simone Mastronardi su Yamaha seguito da Nicola Ciceri (Yamaha) e Mario Cinotti, quarto su Can Am. L’assoluta di giornata vedrà Andrea Cesari conquistare la vittoria a Bacoli a punteggio pieno. Nella categoria Sport in Gara 2 fa il bis Davide Gigli su KTM seconda posizione per Simone Mangia terza posizione in gara 2 per Eddy Ghizzo. L’assoluta di giornata vede la vittoria a punteggio pieno di Davide Gigli in sella alla KTM Moto Club A.M.C Garfagnana.

Prossima tappa del Supermarecross a Francavilla al Mare(CH) il 28 Febbraio 2016