link.png Colleferro si prepara al Racing Quad


mastronardiIl Racing Quad approda a Roma, o per la verità, a pochi chilometri dalla capitale. In una delle zone che più ama le discipline motociclistiche che hanno a che fare con la terra, dall'enduro, al trial, al quad appunto. Il Moto Club 'T.Piccirilli' sarà l'artefice di questa terza prova di Campionato Racing Quad FMI e anche del secondo round dell'italiano SidebySide che si correranno domenica, proprio a Colleferro.

Il week end motoristico si aprirà sabato con la scuola, riservata ai giovanissimi compresi fra i 6 e i 14 anni, o meglio, con le due scuole. Già, perchè il Moto Club ha non solo pensato ai pilotini del quad, che si ritroveranno per la Scuola di Guida Agonistica, ma anche ai piccoli delle scuole di Colleferro che non sono mai saliti in sella con una Scuola di Avviamento FMI al Quad.
Sabato pomeriggio e tutta la giornata di domenica saranno poi dedicate ai campioni della specialità e di sicuro la gara laziale comincerà a delineare le classifiche che al momento sono – dopo solo due gare – completamente aperte.
Simone Mastronardi, padrone di casa a Colleferro, sicuramente ci terrà a fare bella figura davanti ai suoi concittadini ed anche ai suoi fans e si troverà a difendere quindi la sua attuale prima posizione nella classifica FX. Simone ha vinto le due gare precedenti e oggi comanda la classifica con 100 punti tondi tondi, seguito da Christopher Fulgeri, a quota 80. I due hanno fatto il vuoto alle loro spalle visto che il terzo, Paolo Galizzi,  ha già 54 punti di distacco dal leader.
Nella classifica FX4 in testa c'è un altro romano, protagonista anche lui del Campionato quest'anno, ed è Rodolfo Salustri primo con 86 punti contro i 69 dell'emiliano Maurizio Arrighi che a sua volta conta su un vantaggio di 15 punti su Silvano Grola che scenderà fino a Roma per cercare di riguadagnare terreno sugli avversari.
Nella FA1 c'è Riccardo Poggi davanti a tutti con 95 punti: alle sue spalle la battaglia si scatenerà fra Francesco Milana e Marco Costanzi, entrambi a quota 56 e decisi più che mai a dimostrare la propria supremazia sull'altro in questa categoria riservata agli Automatici.
Nella JF250 in testa c'è Mattia Venturini che come Mastronardi ha vinto entrambe le prove precedenti e comanda con 100 punti su Umberto Caronna e Paolo Bellante entrambi con 65 punti complessivi. La JF250 Stock assiste al dominio, in questo momento, di Massimiliano Moro che dopo la doppia vittoria di Cologno al Serio comanda con 10 punti di vantaggio sul vincitore di Certaldo, Niccolò Carotenuto. Terzo posto in classifica per l'agguerrita Marta Gerotti.
Fra i Pulcini Andrea Zucca detiene il primato nella Cadetti con 40 punti su Marco Salustri che gioca in casa e deve stare attento a Nicolò Moro attualmente terzo con 10 punti di svantaggio. Nella Esordienti il bravo Daniele Ratti conta su 100 punti e precede Giorgio Bellante e Carlotta Moro. Le ragazze si fanno sempre più forti in questo Campionato e nella FXF, la classe a loro dedicata, Carla Gamboni, romana anche lei, domina su Beatrice Grola che ha tutte le intenzioni di recuperare i suoi 30 punti di svantaggio. Il Trofeo valido per la Coppa Italia darà sicuramente spettacolo visto che i primi tre in classifica sono contenuti in 13 punti con Alessio Santi in testa su Paolo Mesa e Marco Giusti. Le tre classi UTV scenderanno in campo insieme ai quad ed anche in questo caso la battaglia è assicurata.