link.png PATRICK TURRINI E’ TABELLA ROSSA A CHIEVE


PATRICK TURRINI E’ TABELLA ROSSA A CHIEVE

La 4^ prova del Campionato Italiano Quad Cross è stata ricca di colpi di scena con Patrick Turrini a scalare il gradino più alto del podio nella categoria di vertice mentre il suo principale avversario, Paolo Galizzi, dopo un ottimo risultato nelle prove cronometrate e una 2^ posizione in gara 1, è stato costretto a gettare la spugna in manche 2 quando era in testa a causa di una brutta caduta. Il 3° gradino del podio della QX1 è andato a Lorenzo Taricco.

In Manche 1 Patrick Turrini centra un’ottima partenza e rimane in testa per quasi tutta la prova cronometrata duellando, a colpi di sorpassi,  con il talento Azzurro Paolo Galizzi, ma avendo alla fine la meglio sul lombardo. Decisamente più ricca di adrenalina manche 2 che subito dopo qualche centinaio di metri ha visto il quad amministrato da Patrick Turrini schiantarsi  a terra dopo essersi toccato con il mezzo condotto da Paolo Galizzi finendo rovinosamente in ultima posizione. In Pochi secondi il portacolori TurriniMotorsport è risalito in sella e ha cominciato una eclatante serie di sorpassi mentre Paolo Galizzi in testa a Gara 2 è caduto rovinosamente abbandonando la corsa. Turrini riesce a superare quasi tutti gli avversari, tranne un esuberante Amerigo Ventura, che a fine gara è stato retrocesso di 5 posizione come il resto dei piloti per aver continuato a saltare anche in zone dove era sventolata la bandiera gialla. Tutto questo ha garanto il gradino più alto del podio a Patrick Turrini e un buon piazzamento per Michele Marco Monti.

Nelle 3 ruote artigliate è stato l'equipaggio Walti Pozzi a dominare la giornata, mentre l'argento è stato di proprietà dei fratelli Lasagna e il 3° gradino del podio è andato al team Svizzero Bolliger Leutwyler. L’equipaggio italiano, fregiato del numero 30 ben si è comportato in Gara 1, artigliando l’oro mentre più combattuta è stata manche due con l’equipaggio svizzero a chiudere tutti i passaggi al team Pozzi Walti che si sono dovuti accontentare di una 2^ posizione. La categoria Sport ha visto il podio costruirsi con Marco Barbagli, Michele Marco Monti e Leonardo Cazzulo. Nella classe Veteran è stato Davide Gigli a fare da mattatore davanti a Rodolfo Salustri e Maurizio Arrighi. Gigli ha condotto entrambe le manches in perfetto stile, sempre in 1^ posizione nonostante gli attacchi del veterano Rodolfo Salustri. Umberto Caronna continua ad essere il leader nella categoria Trofeo, davanti ad un combattivo Riccardo Carozza.

Per la categoria Junior il ragazzo da battere rimane Andrea Zucca, che ha guadagna l'oro con facilità dando del filo da torcere anche a piloti di altre categorie. Il podio della Junior ha previsto Andrea Zucca nel gradino più alto, l'argento per Simone Chiappone e il bronzo per Marco Salustri.

Il prossimo appuntamento Quad Cross sarà a Gattinara l’11 ottobre dove verranno consegnati i titoli italiani.

Ufficio Stampa: Attila Pasi

www.fmiquad.it

_DSC0425.jpg

_DSC0151.JPG

_DSC0165.JPG